Poesia ” INQUIETUDINE” – vincitrice IV edizione Un Mare di Poesia.

Inquietudine
Anche io riesco a piangere in inverno.
Come un fiore privato dei suoi petali,
un uccello senz’ali,
 un cuore senz’anima.
Ho sentito parlare d’amore,
di dolore, desiderio di volare,
sogno da non realizzare.
E guardo da lontano tramontare il sole,
vedere il mio arrancare per non lasciarmi andare.
E sono mare, ma mi sento terra,
sono fuoco e vento.
Penso al passato, vivo il presente,
ma guardo al futuro.
E sono solo…anche il verde ha perso la speranza.

Federico Macrì – Milano

 

Per maggiori dettagli: http://spiritolibero.roma.it/2012/07/06/un-mare-di-poesia-inonda-litalia/

Annunci

»

  1. marisa ha detto:

    Bellissima poesia, una vastità di emozioni, una gamma di colori in versi veramente profondi….complimenti a questo piccolo grande poeta

  2. manuela ha detto:

    E’ STRAORDINARIA, mi sono commossa pensando che sia stata scritta da un ragazzo così giovane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...