Dall’Idroscalo al Pontile: ritorna la processione della Madonna dei Naviganti, evento che fu benedetto da Monsignor Clemente Riva

Mercoledì 22 Agosto sarà una giornata storica per la nostra città: alle 22 la statuina raffigurante Maria Regina del Mare e dei Naviganti salperà alle 22 dall’Idroscalo e giungerà al Pontile di Ostia seguita dai pescatori, dai naviganti e da chiunque voglia calare i remi della propria barca per unirsi a questo eccezionale convoglio. Sulla Barca di Maria ci saranno abitanti dell’Idroscalo, Don Fabio della Cappella Santa Maria Assunta, gli organizzatori Sergio Leoni ed Enza del Vecchio, alcuni rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze Armate, una Dama Bianca dell’Unitalsi e un CapoScout di fede cristiana cattolica, delle Aquile Randagie e de La Ciurma. Sia la Veglia, che inizierà al Pontile per le 21.30, che la Celebrazione all’arrivo di Maria, prevista per le 22.20 circa,  saranno officiate da Don Alberto Abreu che guiderà le preghiere dei cittadini e ci parlerà di quale Messaggio Maria viene a dare all’Umanità, al Mondo e anche ad Ostia Lido.

“Fu una delle pagine più belle, popolare e spirituale, della storia Ostiense degli anni 80 il Pellegrinaggio per mare di Maria Regina dei Naviganti, dall’Idroscalo fino al Pontile –  ricorda Sergio Leoni – per l’occasione fece la sua visita a sorpresa l’indimenticabile Monsignor Clemente Riva che benedisse l’evento e le centinaia di abitanti ostiensi accorsi a ghermire uno dei luoghi simbolo della Città. Maria venne portata dall’Invincibile, la barca che la trasportava; assieme a lei i rappresentanti delle istituzioni e delle forze armate. Ad ogni stabilimento passasse si lanciavano in cielo fuochi d’artificio. Per l’occasione scesero dal cielo anche gli elicotteri di vari corpi militari senza aver programmato nulla. Maria venne fatta scendere e successivamente alle preghiere comunitarie venne calata tra le acque a sigillo della vocazione mariana della città di Ostia volta alla pace e al dialogo. Purtroppo – aggiunge – la stuatuina venne presto tolta dal mare poiché si stava insabbiando a grandi profondità: oggi è di nuovo il momento di dedicare la Città e il nostro Territorio a Maria, ad affidargli la popolazione e l’impresa verrà ripetuta. La giornata del 22 darà l’inizio a tutte le pratiche che faranno in modo di far dimorare Maria Regina dei Naviganti e del Mare o tra le acque ben custodita o addirittura nella Piazza del Pontile di Ostia Lido. Oggi nuovamente chiediamo alle Istituzioni di dedicare presso il Pontile questa consacrazione popolare di Ostia al cuore della Regina dei Naviganti e del Mare “.

L’Appuntamento è il 22 Agosto alle 21.30 presso il Pontile; Don Alberto Abreu guiderà la Veglia. Alle 22.00 iniziera’ a muoversi l’Invincibile dal Porto di Roma (Idroscalo) e porterà dietro le barche dei naviganti e le forze armate che attenderanno appena fuori dal Porto. Al passaggio dell’Invincibile con Maria dalle spiagge verranno lanciati fuochi d’artificio. Alle 22.30 circa Maria Regina dei Naviganti si affaccerà presso il Pontile e qui Don Alberto e Don Fabio le dedicheranno la Liturgia. Infine Maria tornerà presso l’Idroscalo di Ostia in attesa che sia definitivamente pronta la sua sede presso il luogo simbolo della Città o abbracciata delicatamente dalle acque del mare nostro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...