L’associazione culturale Clemente Riva organizza una raccolta di generi alimentari non deteriorabili per la Caritas di Ostia 

Libri solidaliDomenica 1° dicembre 2013, dalle 9.30 alle 19, presso il Teatro-Salone della parrocchia di Santa Monica a Ostia Lido (Roma), si svolgerà “Libri solidali: la Cultura che nutre il corpo e la mente”, la Mini-festa del libro che si propone con una novità assoluta: per la prima volta, si possono prendere i libri usati non solo con un’offerta libera, com’è tradizione al “mercatino della solidarietà”, ma anche in cambio di generi alimentari non deteriorabili.

Vogliamo proporre un gesto fortemente simbolico – spiega Gianni Maritati, presidente dell’associazione Clemente Riva, promotrice dell’evento benefico – perché, attraverso il baratto solidale libro-genere alimentare, mettiamo in risalto il legame vitale tra il nutrimento del corpo e quello della mente, e al tempo stesso i profondi rapporti tra cultura e solidarietà. Per questo mi appello alla generosità di tutti: quando il cuore mette le mani nelle tasche, facciamo migliore il pezzetto di mondo in cui viviamo”. I libri saranno barattati, dunque, con generi alimentari come olio, pasta, zucchero e farina, secondo la formula del 3×2: tre prodotti per avere due libri. Tutti gli alimenti raccolti saranno consegnati alla Caritas di Ostia.

Sarà il nostro regalo di Natale per le persone e le famiglie bisognose del litorale romano – spiegano i volontari della “Clemente Riva” – Inoltre una parte del ricavato economico andrà alla parrocchia di S.Monica, che ci ospita, e all’associazione “Seconda linea missionaria” per rinnovare l’adozione a distanza, attivata dalla nostra associazione, di una bambina del Malawi. L’altra parte servirà a sostenere le attività della ‘Clemente Riva’ per il 2014: l’undicesima Festa del libro e della lettura, altre mini-feste del libro, le cene socio-letterarie, l’evento ‘Un parco di libri’, ma anche i nostri premi dedicati alla fotografia, al teatro e alla poesia”.

In programma, dalle 11 alle ore 12.30, l’incontro sul tema “Cultura e solidarietà”, coordinato da Ruggero Pianigiani, cui interverranno il responsabile della Caritas di Ostia don Franco De Donno, rappresentanti dell’Associazione Amici Alzheimer e dell’Ant (che si occupa di lotta ai tumori), più alcuni scrittori. Dalle 16.30 alle 19, invece, Pino Rampolla si metterà a disposizione dei partecipanti per “Mettici la faccia anche tu, fatti fotografare da Pino Rampolla”, iniziativa a sostegno della campagna contro la violenza sulle donne. Dalle 17 alle 18, il dibattito sul tema della lotta contro il femminicidio, coordinato da Sandro Capodiferro. Parteciperanno gli artisti Letizia De Rosa, Pietro Olivieri, Pino Rampolla e Daniela Taliana: quattro modi diversi di rappresentare le donne con l’unico obiettivo di dire NO alla discriminazione di genere. Infine, alle 19, la consegna ufficiale alla Caritas di Ostia dei generi alimentari raccolti.

Annunci

»

  1. cibo da donare alla Caritas in cambio di libri, bellissima iniziativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...